Termini e Condizioni

  1. OGGETTO

Il presente contratto è stipulato tra la società “T-CONSULTING SRL” in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in Via Luigi Galvani n. 27 – 47122 Forlì (FC); P.Iva: 03686740402 e il Cliente come identificato mediante i dati dallo stesso forniti al momento dell’accettazione dell’offerta, in persona del suo legale rappresentante pro tempore o comunque di un procuratore espressamente autorizzato alla stipula del presente accordo.

I Servizi disponibili sono riservati ai soli Clienti professionali, nell’ambito dell’attività professionale e/o imprenditoriale svolta, o comunque per esigenze ad essa connesse.

Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano le modalità e i termini della fruizione del Servizio come descritto, fornito mediante la rete internet nello stato di fatto e di diritto in cui si trova alla data della richiesta di attivazione e con le caratteristiche tecniche ed economiche di cui alla pagina di presentazione del Servizio, che il Cliente dichiara esplicitamente di conoscere e accettare.

La fruizione del Servizio è subordinata alla preventiva integrale lettura delle presenti condizioni e degli allegati e alla loro espressa accettazione. Qualora il Cliente fruisca del Servizio per conto del proprio datore di lavoro, mediante accettazione delle presenti condizioni conferma di essere in possesso di ogni necessaria autorizzazione, assumendo ogni responsabilità conseguente a mendaci e false dichiarazioni.

Le presenti Condizioni Generali sono state redatte e predisposte in osservanza alle norme di legge vigenti compreso il D. Lgs. N. 70/2003 e potranno subire modifiche unilaterali da parte di T-CONSULTING in adeguamento a disposizioni di legge nazionali e/o europee.

 

  1. RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO

Per richiedere l’attivazione del Servizio prescelto, il Cliente è tenuto a fornire i dati richiesti dall’apposito modulo online, previa consultazione delle presenti condizioni generali e dell’informativa privacy presente sul sito.

L’acquisto dei Prodotti può essere eseguito secondo le indicazioni e le fasi tecniche descritte sul sito, in conformità alle seguenti istruzioni:

  1. selezionare uno o più Servizi seguendo le istruzioni descritte nella pagina web di ciascuno, aggiungerlo/i al carrello, premendo il pulsante “Sottoscrivi l’abbonamento” o “Aggiungi al carrello”;
  2. eseguire, se non già completata, l’autenticazione con username e password fornite al momento della registrazione;
  3. accettare le presenti condizioni generali di vendita previa attenta lettura;
  4. confermare l’ordine;
  5. eseguire il pagamento mediante carta di credito.

In seguito alla conferma, il Cliente riceverà una mail contenente il riepilogo dell’ordine eseguito dal Cliente, i dettagli del Servizio, le specifiche selezionate, il prezzo e il link alle presenti Condizioni generali.

La richiesta di attivazione dovrà essere completa in ogni parte e dovrà contenere tutti i dati necessari per essere correttamente processato. L’ordine si intende concluso quando il Cliente ha compilato correttamente il modulo online senza alcun messaggio di errore: il Cliente è tenuto a verificare l’esattezza del contenuto di ciascun ordine prima di procedere alla conferma. Il Cliente può modificare o correggere l’ordine prima della conferma; successivamente a tale momento l’ordine non sarà ulteriormente modificabile.

In caso di mancata accettazione del contenuto dell’Ordine e/o delle Condizioni Generali non sarà possibile concludere l’Ordine stesso.

Ciascun Ordine confermato dal Cliente, sarà archiviato in modalità automatizzata o cartacea presso la sede del venditore. Il Cliente che intenda accedere a tali informazioni può mettersi in contatto con T-CONSULTING ai recapiti indicati nel sito web.

Il Cliente potrà registrarsi fornendo i propri dati sarà inviata una e-mail di conferma contenente il riepilogo dei dati inseriti e le credenziali di accesso (username e password) alla propria area personale (Profilo).

Accedendo al proprio Profilo, il Cliente potrà in qualsiasi momento modificare i propri dati.

 

  1. CORRISPETTIVI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il corrispettivo dovuto per la fruizione del Servizio è quantificato in relazione alle specifiche del Servizio prescelto. Ogni ulteriore informazione sui costi del Servizio sulle specifiche tecniche e sulla durata sono disponibili nella pagina web dedicata al Servizio prescelto.

Il pagamento deve essere eseguito dal Cliente mediante carta di credito. I servizi di gestione dei pagamenti permettono al sito web di processare pagamenti tramite carta di credito, precisando che i dati utilizzati per il pagamento vengono acquisiti direttamente dal gestore del servizio di pagamento richiesto senza essere in alcun modo trattati dal Titolare del trattamento. Alcuni servizi di pagamento potrebbero inoltre permettere l’invio programmato di messaggi, come email contenenti fatture o notifiche riguardanti il pagamento.

Il presente sito utilizza il servizio di pagamento fornito da Stripe Legal, che consente all’Utente di effettuare pagamenti online secondo quanto specificato dalla privacy policy e dalle condizioni generali del servizio disponibili al link https://stripe.com/it/privacy

Il Cliente non potrà far valere diritti o sollevare eccezioni di alcun tipo se prima non avrà correttamente e integralmente provveduto ad eseguire i pagamenti nelle modalità concordate.

Qualora il Cliente non provveda al pagamento del corrispettivo dovuto, anche parzialmente, T-CONSULTING si riserva la facoltà di interrompere e/o sospendere l’attivazione e/o la fornitura del Servizio con effetto immediato.

 

  1. ATTIVAZIONE ED EROGAZIONE DEL SERVIZIO

Dopo aver eseguito il pagamento, T-CONSULTING provvederà a contattare il Cliente ai recapiti forniti al momento dell’ordine, al fine di fornire ogni utile informazione per avviare il processo di delivery del Servizio prescelto.

T-CONSULTING provvederà a comunicare al Cliente l’attivazione del Servizio: il Cliente prende atto e accetta che l’attivazione non avviene automaticamente in seguito al pagamento, ma richiede un tempo minimo di installazione che verrà comunicato in seguito alla conclusione dell’ordine.

Il Cliente dal momento dell’attivazione sarà l’unico ed esclusivo responsabile dell’utilizzo del Servizio anche in qualità di Titolare del trattamento dei materiali e dei dati, anche personali, eventualmente trattati mediante il Servizio.

T-CONSULTING si riserva la facoltà di non procedere all’attivazione e/o al rinnovo del Servizio qualora:

  1. a) Il Cliente non fornisca la documentazione richiesta e/o fornisca dati o informazioni falsi;
  2. b) In presenza di motivi tecnici, organizzativi o di altra natura, che siano di ostacolo all’attivazione del Servizio.

La mancata attivazione o il mancato rinnovo saranno comunicati tempestivamente al Cliente. Il Cliente accetta di non poter avanzare alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno e/o pretesa di alcun genere a causa della mancata attivazione del Servizio nei casi sopra elencati, salvo eventualmente la restituzione del corrispettivo versato in caso di mancato rinnovo del Servizio.

È concessa al Cliente la facoltà di usufruire del Servizio per un periodo di prova gratuita pari a 30 giorni, comprensivi del tempo necessario a portare a termine l’installazione del Servizio.

 

  1. DURATA, RINNOVO E DISDETTA

Il contratto di fornitura del Servizio avrà la durata indicata nella “Descrizione del servizio”. Per i Servizi aventi durata minima, alla scadenza prevista è previsto il rinnovo tacito ed automatico della fornitura per un ulteriore periodo pari a quello iniziale, salvo intervenuta disdetta che il Cliente dovrà inviare almeno 30 giorni prima della scadenza mediante raccomandata o via posta elettronica certificata (pec).

La durata minima contrattuale dei servizi “Cloud Backup” e “Disaster Recovery as a Service” è di 12 mesi.

Il Cliente riceverà, ai recapiti comunicati in fase di registrazione, un avviso di rinnovo contenente anche la data nella quale verrà eseguito il pagamento ricorrente e automatico del canone o dell’importo per il Servizio in rinnovo. Qualora il pagamento del corrispettivo non vada a buon fine per qualsivoglia motivo, il Cliente sarà ritenuto inadempiente e il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi dell’art. 15 “Clausola risolutiva espressa”.

Al termine del rapporto contrattuale a qualsiasi causa dovuto il Servizio sarà disattivato, gli accessi disabilitati, e pertanto non sarà più possibile accedere ed usufruire del medesimo. Il Cliente è tenuto ad eseguire, in data antecedente la scadenza del contratto, a propria cura e spese e su apposito supporto, copia dei dati e/o dei contenuti eventualmente inseriti sui server. T-CONSULTING non ne garantisce il recupero a seguito della scadenza del contratto, non essendo responsabile per le conseguenze connesse alla disattivazione del Servizio ed all’eventuale perdita parziale o totale dei dati, delle informazioni e dei contenuti.

 

  1. RECESSO

T- CONSULTING si riserva il diritto di recedere dal presente accordo con comunicazione da inviarsi a mezzo mail o posta elettronica certificata (pec) ai recapiti indicati dal Cliente, con preavviso minimo di 30 giorni e senza obbligo di motivazione, fatto salvo in caso di eventi determinati da cause di forza maggiore in virtù dei quali si riserva il diritto di recedere dal presente accordo con effetto immediato.

In tali casi il Cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione del rateo del prezzo del Servizio corrispondente al numero di giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale dell’accordo, restando esplicitamente escluso ogni e qualsiasi altro rimborso o indennizzo o responsabilità per il mancato utilizzo dei servizi da parte del Cliente nel periodo residuo del servizio.

 

  1. CREDENZIALI DI AUTENTICAZIONE

Qualora il Servizio prescelto preveda l’utilizzo di un codice di identificazione e/o di una parola chiave assegnati da T-CONSULTING e comunicati tramite e-mail di conferma, il Cliente prende atto ed accetta che la conoscenza da parte di terzi delle sue credenziali di autenticazione potrebbe consentire a questi ultimi l’indebito utilizzo dei Servizi a lui intestati.

Il Cliente si impegna pertanto a conservare ed utilizzare tali credenziali con la massima riservatezza e diligenza e altresì a comunicare tempestivamente per iscritto qualsiasi uso non autorizzato dei propri codici di identificazione /o parole chiave ed ogni altra violazione della sicurezza di cui venisse a conoscenza, ivi compreso il suo eventuale furto, smarrimento o perdita.

 

  1. FUNZIONALITÀ DEL SERVIZIO:

I Servizi per natura continuativi saranno disponibili 24 (ventiquattro) ore su 24 (ventiquattro).

T-CONSULTING potrà sospendere e/o interrompere la fornitura del Servizio per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari, impegnandosi in tal caso ad eseguire i predetti interventi nel minor tempo possibile. In tali casi, non potrà essere avanzata da parte del Cliente alcuna richiesta di indennizzo, rimborso e/o risarcimento per il periodo di tempo in cui non ha potuto usufruire dei Servizi.

Non è fornita alcuna garanzia che il Servizio si adatti a scopi particolari e/o anche solo parzialmente diversi da quelli comunicati dal Cliente al momento della conclusione dell’accordo. Resta espressamente esclusa ogni forma di garanzia esplicita od implicita, nella misura in cui ciò non contrasti con le norme vigenti.

Il Cliente si impegna a comunicare, tempestivamente e comunque non oltre le 24 (ventiquattro) ore solari, eventuali irregolarità o disfunzioni nei Servizi. Eventuali danni causati da una comunicazione poco tempestiva saranno considerati di esclusiva responsabilità del Cliente.

 

  1. DIVIETO DI CESSIONE

Il Cliente non può trasferire a terzi, in tutto o in parte, il contratto e/o i diritti e gli obblighi da esso scaturenti, se non con il consenso espresso e scritto di T-CONSULTING.

 

  1. DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE:

Qualsiasi materiale che formi oggetto di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale che sia messo a disposizione del Cliente tramite la fornitura del Servizio, dovrà essere da questi utilizzato nel rispetto delle licenze e/o della normativa vigente di riferimento. Il Cliente assume ogni responsabilità in proposito, impegnandosi a manlevare e tener indenne T-CONSULTING da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che dovesse derivare da un utilizzo non conforme.

Nel caso in cui il Cliente violi i diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi o di T-CONSULTING, quest’ultima si riserva la facoltà e il diritto di risolvere il contratto secondo quanto previsto dall’Art. 15 “Clausola risolutiva espressa”.

 

  1. DATI DEL CLIENTE

Il Cliente si impegna a comunicare i dati necessari all’integrale e corretta esecuzione del contratto, garantendo sotto la propria personale ed esclusiva responsabilità che i predetti dati sono corretti, aggiornati e veritieri. Il Cliente si impegna a comunicare tempestivamente ogni variazione dei dati forniti, comunque non oltre 15 giorni dal verificarsi dell’eventuale variazione, anche provvedendo alla modifica mediante accesso alla propria area personale.

Qualora il Cliente fornisca dati che risultino poi essere falsi, non attuali o incompleti T-CONSULTING si riserva il diritto di sospendere i Servizi con effetto immediato, senza preavviso e a tempo indeterminato e/o risolvere il contratto ai sensi dell’Art. 15 “Clausola risolutiva espressa”, trattenendo a titolo di penale le somme versate dal Cliente e salvo il diritto di agire per il risarcimento del maggior danno, senza che al Cliente sia attribuita la facoltà di avanzare alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni per il periodo in cui non ha usufruito del servizio.

 

  1. OBBLIGHI, DIVIETI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

Resta onere del Cliente dotarsi, a propria cura e spese e sotto la propria responsabilità, di tutti gli apparati necessari per accedere ed usufruire del Servizio. Il Cliente dovrà utilizzare apparecchiature ed accessori omologati secondo gli standard in vigore, in perfetto stato di funzionamento e tali da non arrecare disturbi e/ o danni alla fruizione del Servizio. La responsabilità per l’utilizzo dei predetti apparati e del Servizio è a esclusivo carico del Cliente, il quale sarà altresì esclusivo e unico responsabile per qualsiasi danno, costo, onere e/o indennizzo conseguenza della violazione di quanto sopra descritto.

T-CONSULTING non presta alcuna garanzia circa la perfetta compatibilità degli apparati e dei programmi utilizzati dal Cliente con il Servizio.

Il Cliente si impegna ad utilizzare il Servizio esclusivamente per scopi leciti e non contrari a norme imperative di legge, agli usi e consuetudini e alle regole di diligenza, assumendo ogni responsabilità in caso di mancato rispetto delle disposizioni richiamate.

A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, il Cliente si impegna a:

  1. a) Utilizzare il Servizio nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di T-CONSULTING o di Terzi nonché a garantire che qualsiasi materiale immesso nella rete Internet, anche per il tramite dei Servizi offerti, sia nella sua legittima e completa disponibilità, non contrasti con norme imperative, non violi alcun diritto d’autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto tutelato dalla legge o dal contratto.
  2. b) Non utilizzare o far utilizzare a terzi il Servizio in violazione della vigente normativa e/o comunque in modo tale da recare danno o nuocere, in qualsiasi modo e forma, all’immagine, ai marchi e alle apparecchiature di proprietà di T-CONSULTING;
  3. c) Conservare nella massima riservatezza, se previsti, i codici di accesso connessi all’utilizzo del Servizio rispondendo pertanto della custodia degli stessi, sollevando T-CONSULTING da qualunque responsabilità;
  4. d) Non rendersi parte attiva in tentativi di violazione dei sistemi informatici e della sicurezza delle reti per mezzo del Servizio;
  5. d) Non creare situazioni di pericolo e/o di instabilità e/o altri problemi di natura tecnica a seguito di attività di programmazione e/o modalità di utilizzo che impattino sulla qualità del servizio del Cliente o di altri clienti in modo da arrecare danno.

In caso di violazione o di presunta violazione anche di uno soltanto degli obblighi suddetti, T-CONSULTING avrà la facoltà di intervenire nelle forme e nei modi ritenuti opportuni per eliminare, ove possibile, la violazione o la presunta violazione ed i suoi effetti, nonché la facoltà di sospendere e/o interrompere e/o disabilitare l’accesso al Servizio, immediatamente e senza alcun preavviso, oltre al diritto di risolvere il contratto ai sensi dell’Art. 15 “Clausola risolutiva espressa” trattenendo le somme pagate dal Cliente a titolo di penale, salvo il risarcimento del maggior danno subito.

Il Cliente solleva T-CONSULTING da ogni responsabilità e da qualsiasi conseguenza pregiudizievole conseguenza dell’inadempimento del Cliente agli obblighi da lui assunti con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali, o comunque connessi all’immissione delle informazioni nella rete internet per il tramite del Servizio erogato anche in ipotesi di risarcimento danni pretesi da Terzi a qualsiasi titolo.

 

  1. SOSPENSIONE E/O INTERRUZIONE DEL SERVIZIO:

Il Cliente autorizza espressamente T-CONSULTING a sospendere e/o interrompere la fornitura del Servizio, in ogni momento e senza obbligo di preavviso, qualora:

  1. a) Vi sia motivo di ritenere una violazione delle clausole previste dalle presenti Condizioni Generali;
  2. b) In caso di guasti alla rete e agli apparati di fornitura del servizio dipendenti da caso fortuito o forza maggiore, nonché nel caso di modifiche o manutenzioni non programmabili, non prevedibili e/o tecnicamente indispensabili;
  3. c) Qualora ricorrano gravi ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza;
  4. d) In caso di guasto o malfunzionamento che comporti pericolo per la rete e/o le persone;
  5. e) Qualora il Cliente faccia uso di apparecchiature difettose o non omologate, che presentino disfunzioni in grado di danneggiare l’integrità della rete e/o arrecare disturbo ai Servizi e/o creare rischi per l’incolumità fisica delle persone.

 

  1. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ:

T-CONSULTING non assume in ogni caso alcuna responsabilità per i danni subiti dal Cliente o dal Terzo, direttamente o indirettamente, in conseguenza dell’utilizzo dei Servizi forniti né per le informazioni, i dati e i contenuti immessi e comunque trattati dal Cliente mediante il Servizio, salvo in caso di dolo o colpa grave.

Non è fornita alcuna garanzia sull’adattarsi del Servizio a scopi particolari.

Nessuna responsabilità potrà essere imputata a T-CONSULTING qualora la fornitura del Servizio, con le precise caratteristiche richieste dal Cliente, sia condizionata dal fatto del Terzo o del Cliente.

T-CONSULTING si impegna ad assicurare la migliore funzionalità del Servizio, ma non si assume alcuna responsabilità sia verso i propri Clienti sia verso Terzi per ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione del Servizio, che siano determinati da causa ad essa non imputabile, delle quali a titolo meramente esemplificativo:

  1. a) Caso fortuito, eventi catastrofici e forza maggiore;
  2. b) Malfunzionamento o non conformità degli apparecchi di connessione dal Cliente utilizzati;
  3. c) Guasti e/o malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di T-CONSULTING o dei suoi fornitori;
  4. d) Manomissione o interventi sui Servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Cliente o da parte di soggetti Terzi;
  5. e) Errato o non conforme utilizzo del Servizio da parte da parte del Cliente.

In tali casi T-CONSULTING non risponderà di alcuna perdita, danno e /o lesione subiti o subendi dal Cliente e/o da Terzi.

Le percentuali di SLA (Service Level Agreement) applicate, che il Cliente espressamente dichiara di conoscere e accettare, sono quelle indicate nella tabella riepilogativa in calce alle presenti Condizioni generali.

 

  1. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

Il presente contratto si considera risolto di diritto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., qualora il Cliente:

  1. a) Ceda tutto o in parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto di T-CONSULTING
  2. b) Utilizzi i Servizi in modo diverso rispetto a quanto comunicato a T-CONSULTING o come da questa autorizzato, nel qual caso il Fornitore si riserva la facoltà di trattenere le somme versate dal Cliente a titolo di penale, salvo il risarcimento del maggior danno patito;
  3. c) Violi le disposizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali.

Nelle ipotesi sopra elencate la risoluzione si verifica di diritto mediante dichiarazione unilaterale di T-CONSULTING da eseguirsi mediante lettera raccomandata o posta elettronica certificata (P.E.C.) da inviare al Cliente ad uno dei recapiti da questo indicati, per effetto della quale il Fornitore sarà autorizzato a interrompere la fornitura del Servizio senza alcun ulteriore preavviso. Il Cliente accetta e prende atto che le somme pagate potranno essere trattenute a titolo di penale, salvo il risarcimento dell’ulteriore danno.

 

  1. DISPOSIZIONI FINALI:

In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti del Cliente difformi alle presenti Condizioni, potranno essere considerati quali deroghe alle medesime o tacite accettazioni degli inadempimenti: l’eventuale inerzia di T-CONSULTING nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto non costituisce rinuncia a tali diritti o riconoscimento alcuno dei diritti vantati dal Cliente.

Tutte le comunicazioni al Cliente relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate indistintamente a mano, tramite posta elettronica, certificata e non, a mezzo di lettera raccomandata A.R., posta ordinaria oppure a mezzo telefax ai recapiti indicati dal Cliente e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute. Eventuali variazioni degli indirizzi del Cliente non comunicate non saranno opponibili. Tutte le comunicazioni che il Cliente intenda inviare a T-CONSULTING dovranno essere inviate ai recapiti

L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole delle presenti Condizioni Generali non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.

 

  1. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Per quanto non espressamente previsto nelle presenti Condizioni Generali, le Parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia compatibile, alle norme dell’ordinamento italiano vigenti al momento della conclusione del contratto.

Per ogni e qualsiasi controversia relativa al contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Forlì.

 

  1. RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI:

Il Cliente, nella sua qualità di Titolare del trattamento di dati personali, a norma dell’art. 28 Regolamento UE 2016/679 e in attuazione del presente accordo contrattuale, rilevato che T-CONSULTING redige un registro delle attività di trattamento e non ha mai ricevuto sanzioni amministrative dall’Autorità garante della privacy italiana,

nomina la stessa responsabile delle operazioni di trattamento dati relative al servizio oggetto del presente accordo, per le finalità specificamente previste dal servizio prescelto dal Cliente.

Il titolare del trattamento garantisce che i dati personali affidati al responsabile del trattamento sono stati raccolti in conformità alla normativa vigente e che parimenti sono stati correttamente raccolti e conservati gli specifici consensi eventualmente necessari per il trattamento richiesto al responsabile del trattamento.

Le operazioni di trattamento hanno una durata commisurata alla vigenza del contratto di servizio in essere tra le parti e sono effettuate con strumenti automatizzati.

Le operazioni di trattamento riguardano i dati personali comunicati dal Cliente in qualità di Titolare del trattamento relativi alle categorie di interessati clienti/fornitori, potenziali clienti/fornitori e utenti di sito web del Titolare.

Le operazioni di trattamento alle quali T-CONSULTING è preposta saranno eseguite in osservanza delle seguenti istruzioni:

  1. a) predisporre ed attuare, sulla base di una corretta analisi dei rischi, misure tecniche ed organizzative adeguate a precludere rischi per i diritti e le libertà degli interessati ai sensi dell’art. 32 del Regolamento UE 2016/679;
  2. b) trattare i dati personali affidati soltanto nei limiti della presente nomina e per le finalità specifiche del servizio oggetto del presente accordo;
  3. c) fornire specifiche istruzioni ai soggetti di cui il responsabile si avvale in relazione al trattamento assegnato ed alla natura dei dati trattati e garantire che le persone autorizzate al trattamento si siano impegnate alla riservatezza o abbiano un adeguato obbligo legale di riservatezza;
  4. d) assistere il titolare del trattamento nel garantire il rispetto degli obblighi di cui agli artt. da 32 a 36 del Regolamento UE 2016/679, tenendo conto della natura del trattamento e delle disposizioni a disposizione del responsabile del trattamento;
  5. e) comunicare immediatamente l’ipotesi in cui il responsabile ricorra ad altro responsabile del trattamento per l’intero trattamento o per parti di esso, considerando la presente nomina comprensiva di autorizzazione generale del titolare ai sensi dall’art. 28 comma 2 del Regolamento UE 2016/679;
  6. f) collaborare in buona fede e con trasparenza ai controlli ed alle verifiche che il titolare intenda effettuare e assistere il titolare, ove necessario, al fine di assicurare le richieste d’esercizio dei diritti degli interessati o gli obblighi in materia di notificazione/comunicazione previsti dalla normativa in materia di privacy;
  7. g) informare il titolare di qualsiasi rapporto col Garante o con le altre autorità preposte ai controlli in materia o in merito a richieste provenienti dagli interessati;
  8. h) distruggere o restituire, nelle modalità stabilite tra le parti, i dati in caso di cessazione del rapporto contrattuale ovvero conservare i dati in conformità al Regolamento UE 2016/679, alla normativa comunitaria, alle leggi nazionali ed ai provvedimenti delle competenti Autorità e per il tempo strettamente necessario.

Dalla disattivazione dei Servizi per i quali T-CONSULTING sia qualificabile come Responsabile del trattamento, per qualsiasi ragione e causa, i dati del Cliente titolare saranno conservati per un tempo massimo ulteriore di 2 giorni lavorativi. Decorso tale periodo, i dati saranno definitivamente cancellati salvo diverso accordo tra le parti.

 

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 Cod. Civ., il Cliente, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e ed accetta espressamente le seguenti clausole: 5) Durata, rinnovo e disdetta; 8) Funzionalità dei Servizi; 12) Obblighi, divieti e responsabilità del Cliente; 13) Sospensione e/o interruzione del Servizio; 14) Limitazioni di responsabilità; 15) Clausola risolutiva espressa; 17) Legge applicabile e Foro competente